Loading...
SERVIZIO CENTRO POLIVALENTE PER MINORI CON DISABILITÀ LIEVI .

È una struttura aperta alla partecipazione, anche non continuativa, di piccoli utenti con bassa compromissione delle autonomie funzionali, alle attività ludico-ricreative e di socializzazione e animazione. Comunità S. Francesco adotta una strategia tesa a stimolare il potenziamento e lo sviluppo delle abilità residue, e a promuovere l’autonomia e l’inclusione sociale degli utenti, nel riconoscimento delle diversità e nel rispetto della dignità di ogni utente. Il Centro Sociale Polivalente diviene, in tale ottica, il luogo, l’opportunità, per l’apertura e la scoperta, di sé e degli altri, delle potenzialità inespresse e delle relazioni socializzanti. Secondo il modello SanFra, il Centro si arricchisce del supporto specialistico psicologico, del sostegno specifico alle famiglie, del lavoro di cura della relazione intra-familiare ed amicale, della consulenza legale per l’esercizio consapevole dei diritti, della esperienza laboratoriale diversificata, in cui manualità, creatività competenze e abilità, benché mai sviluppate ed esercitate, possano stimolarsi e rilevarsi, rafforzando consapevolezza e identità, riconoscimento e prospettiva di benessere per ogni utente. Il Centro, inoltre, non è inteso quale segmento spaziale e temporale a sé stante, ma quale parte integrante di un progetto di vita globale di ogni persona con disabilità accolta, a cui è chiamato a concorrere in costante sintonia e sinergia con le famiglie care-giver, con i Servizi Territoriali invianti, con il Servizio Riabilitativo ASL, e con ogni altro stakeholder presente sul territorio. In tal modo, la presa in carico di ogni utente, ed il correlato Progetto Individualizzato, sviluppa una attenzione complessiva alla persona, al nucleo familiare di riferimento, all’habitat in cui vive, ad eventuali altri soggetti coinvolti o da coinvolgere, e non è affatto un mero piano di assistenza da attuarsi esclusivamente tra le mura del Centro.
 Previous  All works Next