Loading...
GIORNATA INTERNAZIONALE PER L’ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE .

24-26 novembre 2018 – Castellana Grotte

In occasione dell’edizione annuale della "Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne", l’associazione di promozione sociale ViviCastellanaGrotterinnoverà il proprio impegno nel contrasto alla violenza di genere.Per l’edizione annuale, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Castellana-Grottee il Centro Antiviolenza “Andromeda” di Noci, nei giorni di sabato 24 novembre e lunedì 26 novembre, sono state programmate due iniziative.


Sabato 24 novembre, alle ore 19:00, presso la Sala delle Cerimonie del Palazzo Comunale di Castellana-Grotte, si terrà la conferenza dal titolo 
“Storie di successo al femminile – Oltre il glass ceiling”. Saranno presenti, il sindaco di Castellana Grotte Francesco DE RUVO, l’assessore comunale ai servizi sociali Maurizio Tommaso PACE, l’assessore comunale alla cultura Giovanni SANSONETTI, la dirigente comunale Adriana MAZZARISI, la presidente di Comunità S. Francesco Antonia CAIRO, la coordinatrice del CAV di ambito “Andromeda” di Noci Angela LACITIGNOLAed eminenti rappresentanti di impegno al femminile nelle professioni e nelle arti. Tra loro, le castellanesi Annamaria BUONGIORNO- imprenditrice, Alma BLONDA- prima ricercatrice del CNR IIA di Bari e Sara MANGHISI, sovrintendente capo della Polizia di Stato presso la Questura di Bari.


Lunedì 26 novembre, in collaborazione con l’I.T.T. “Luigi dell’Erba” diretto da Teresa Turi, presso la sala congressi dell’I.R.C.C.S. ‘’Saverio De Bellis’’ di via della Resistenzaa Castellana Grotte, si terrà un 
incontro sull’empowerment femminile con duecentoventi alunne e alunni delle Scuole Secondarie di I e II grado cittadine, a partire dalle ore 9:00. L’incontro, coordinato da Daniela LOVECE, presidente del sodalizio in epigrafe, vedrà la partecipazione di Annalisa LATTARULO, psicologa del CAV “Andromeda”, Maira CASULLI, avvocata penalista particolarmente impegnata nella lotta alla violenza di genere. Dopo i saluti del sindaco di Castellana Grotte Francesco DE RUVO, dell’assessore comunale ai servizi sociali Maurizio Tommaso PACE, dell’assessore comunale alla cultura Giovanni SANSONETTIe della dirigente comunale Adriana MAZZARISI, si entrerà nel vivo dell’esperienza. 

Motivo ispiratore sarà quel “Storie della buonanotte per bambine ribelli”, edito da Mondadori, che assomma due primati: è il libro più venduto in Italia del 2017 ed è il libro più finanziato nella storia del crowdfunding. Tradotto in più di quaranta lingue, con oltre un milione e mezzo di copie vendute, raccoglie cento biografie di cento donne straordinarie accompagnate da cento illustrazioni di artiste provenienti da tutto il mondo. Al termine della mattinata, verrà fatto dono di copia della prima edizione del volume alle scuole castellanesi partecipanti: la Scuola Secondaria di I grado “Silvia Viterbo”, la Scuola Secondaria di I grado “S.N. De Bellis”e l’I.T.T. “Luigi del’Erba’’di Castellana-Grotte.

In parallelo, nei luoghi degli eventi si darà luogo alla proiezione di filmati esclusivi, alla proposta di testimonianze e approfondimenti, all’installazione “Zapatos rojos” e a "Donne al lavoro", mostra fotografica del Gruppo fotografico Pro Loco "don Nicola Pellegrino" di Castellana-Grotte.

Il programma di eventi è patrocinato da Regione Puglia, Città Metropolitana di Bari e Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Bari.

Vi aspettiamo

 Previous  All works Next