Loading...
"Conferenza Stampa di presentazione e avvio delle azioni del Programma Antiviolenza “FRIDA KAHLO” .

per l’Ambito Territoriale Sociale di Martano, finanziato dalla Regione Puglia e gestito da Comunità S. Francesco

Si terrà giovedì, 5 Maggio 2016, alle ore 11:00, presso il Palazzo Ducale di Martano, la conferenza stampa per la presentazione delle azioni previste dal Programma Antiviolenza FRIDA KAHLO, finanziato dalla Regione Puglia, per il consolidamento della rete dei servizi per la prevenzione e il contrasto alla violenza di genere, in conformità con le priorità strategiche individuate dal Piano Sociale Regionale 2013-2015, con specifico riferimento alla L.R. n. 29 del 4 Luglio 2014 “Norme per la prevenzione e il contrasto della violenza di genere, il sostegno alle vittime, la promozione della libertà e dell’autodeterminazione delle donne”.

Il Programma Antiviolenza FRIDA KAHLO, affidato alla gestione di Comunità S. Francesco,  andrà a rafforzare la linea di intervento già attiva nel territorio dell’Ambito, grazie alla convenzione stipulata tra l’Ambito di Martano e il Centro Antiviolenza “Il Melograno”.

Tra le azioni del Programma FRIDA KAHLO, in primis, vi è la creazione di uno Sportello Antiviolenza che servirà tutti i Comuni dell’Ambito Territoriale con due aperture settimanali - lunedì dalle ore 15:30 alle ore 17:30, e il venerdì dalle ore 10:00 alle ore 12.00 -, con l’intento di offrire risposte congrue e tempestive alle donne della comunità, sole e/o con minori, vittime di violenza, favorendo sinergie operative e linguaggi comuni tra gli attori impegnati sul territorio nell’azione di prevenzione e contrasto del fenomeno.

Tra i servizi dello sportello Antiviolenza “Frida Kahlo” sono previsti l’ascolto e l’accoglienza delle donne vittime di violenza; percorsi di sostegno psicologico per l’elaborazione del vissuto di violenza; consulenza legale e percorsi di reinserimento socio-lavorativo che garantiscano la ricostruzione di quelle relazioni sociali che, spesso, nelle situazioni di violenza di genere sono state completamente distrutte; un Servizio di Pronto Intervento H24 (328-8212906), per assicurare interventi in emergenza con inserimenti in struttura ad indirizzo segreto, per la tutela dell’incolumità delle donne sole o con minori.



Oltre alle azioni in favore delle donne vittime di violenza, il Programma FRIDA KHALO ha posto attenzione anche agli autori di violenza, dando il via, grazie all’accordo siglato con la Casa Circondariale di Lecce, al progetto “Percorsi terapeutici di consapevolezza per gli autori di violenza da effettuare nella Casa Circondariale di Lecce”, affidato alla gestione di “Comunità S. Francesco” che in questi ultimi anni ha attivato una serie di iniziative volte ad arginare il fenomeno della devianza, con particolare riferimento agli autori di reati di violenza domestica e sessuale.

Il percorso, della durata di 12 mesi, destinato ai detenuti autori di reati di violenza contro le donne e i minori presenti nella terza sezione della Casa Circondariale di Lecce, si pone come finalità la riduzione del rischio di recidiva lavorando sulla gestione delle emozioni conflittuali e sulle abilità comunicative, con attività esperienziali e psico-educazionali in gruppo.

Alla conferenza stampa del 5 Maggio interverranno: la Funzionaria Regionale all’Assessorato al Welfare – Politiche di Benessere Sociale e Pari Opportunità Giulia SANNOLLA, il Sindaco di Martano e Presidente dell’Ambito Territoriale Sociale di Martano Fabio TARANTINO, la Direttrice della Casa Circondariale di Lecce Rita RUSSO, l’Amministratrice Unica di Comunità S. Francesco Antonia CAIRO, la Coordinatrice del Progetto per autori di reato Marika MASSARA, e la Coordinatrice del Centro Antiviolenza “Il  Melograno” Moira FUSCO.

Alla conferenza stampa del 5 Maggio interverranno: la Funzionaria Regionale all'Assessorato al Welfare - Politiche di Benessere Sociale e Pari Opportunità Giulia SANNOLLA, il Sindaco di Martano e Presidente dell'Ambito Territoriale Sociale di Martano Fabio TARANTINO, la Direttrice della Casa Circondariale di Lecce Rita RUSSO, l'Amministratrice Unica di Comunità S. Francesco Antonia CAIRO, la Coordinatrice del Progetto per autori di reato Marika MASSARA, e la Coordinatrice del Centro Antiviolenza "Il Melograno" Moira FUSCO.
 Previous  All works Next