Loading...
“VIOLA MON AMOUR - Voci di donne”: le rappresentazioni della violenza. Dalla prevenzione al contrasto in rete” .

In data 8 Marzo 2016, alle ore 19:00, presso il Palazzo Baronale in Piazza Municipio di Giurdignano, il Centro Antiviolenza “Dafne" di concerto con il Consorzio per l'integrazione e l'inclusione sociale dell'Ambito Territoriale Sociale di Maglie, promuoverà la rappresentazione teatrale “Viola mon amour - Voci di donne” della Compagnia Teatrale “Calandra” di Tuglie, affermata da più di 20 anni nel Salento. Uno spettacolo corale scritto e interpretato da dieci donne, rivolto a tutta la comunità in occasione dell'8 Marzo, dedicato alla prevenzione e al contrasto della violenza sulle donne. Un uomo al centro della scena, seduto e ricoperto di maschere. Alle sue spalle una gabbia nella quale vorticano, inesorabilmente recluse, dieci donne che, una alla volta e per pochi istanti, infrangono le sbarre. Giusto il tempo di una scena, per strappare dal corpo dell'uomo uno dei suoi volti e raccontare la propria storia.

La violenza sulle donne non conosce limiti e resta una delle forme più gravi di violazione dei diritti umani riconosciuta a livello Mondiale.

Ogni giorno le vittime sono tante, come testimoniano notizie che corrono rapidamente, ricalcando dati sterili e agghiaccianti che ben fotografano il livello di emergenza.
Violenza “di genere”, intenzionalmente indirizzata alle “donne in quanto donne”: violenza fisica, psicologica, sessuale, economica, mutilazioni genitali, fenomeni di tratta, rappresentano alcune delle declinazioni possibili di un fenomeno di risonanza mondiale.
L’attenzione e la sensibilità a tale tematica, che non può limitarsi a segmenti temporali specifici per non cedere il passo al rischio di un inadeguato monitoraggio del fenomeno, si è tradotta negli anni, nel territorio del Consorzio per l'integrazione e l'inclusione sociale dell'Ambito Territoriale Sociale di Maglie, in un virtuoso sistema integrato di Servizi indirizzati alle donne del territorio, di cui il Centro Antiviolenza “Dafne” costituisce un nodo nevralgico della rete dei soggetti a vario titolo impegnati nell'azione di prevenzione e contrasto.

L’obiettivo del Centro Antiviolenza “Dafne” (Servizio H24 328-8212906) è quello di accogliere donne vittime di violenza,

e di realizzare interventi di formazione, tutela, prevenzione e trattamento in relazione alle diverse forme di abuso, maltrattamento, e violenza, fornendo consulenza sulle modalità di rilevazione, segnalazione e presa in carico nei casi conclamati o sospetti, in un’ottica di coordinamento e di rete con le azioni avviate dai servizi territoriali dell’Ambito.
In tale ottica, lo spettacolo teatrale “Viola mon amour – Voci di donne” costituirà un invito a una riflessione e un’occasione per ricordare quanta strada ancora c’è da percorrere per contrastare e prevenire la violenza sulle donne. Un lavoro quotidiano che deve coinvolgere necessariamente la società, le Istituzioni, i Servizi, le agenzie formative, tutte le donne e anche gli uomini.

 Previous  All works Next